CORSO DI TRAINING AUTOGENO aperto a tutti

Possiamo considerare il Training Autogeno una pietra miliare nella storia di quelle che oggigiorno chiamiamo terapie mente-corpo. Per ammissione del suo stesso ideatore, il neuropsichiatra tedesco J.H. Schultz, il Training Autogeno è una tecnica di autoipnosi basata sull’autodistensione da concentrazione psichica.

L’efficacia e le indicazioni di questo metodo vanno però ben oltre la distensione psicofisica e la riduzione dello stress. Infatti, dal 1932, anno della sua presentazione in Germania nel volume di Schultz “Das Autogene Training”, il metodo ha conosciuto un’enorme diffusione, non soltanto a livello geografico, ma soprattutto nei diversi ambiti della medicina clinica, della psicoterapia, dello sport e dell’istruzione. Numerosi studi scientifici controllati ne hanno ad esempio misurato gli effetti nei disturbi d’ansia, nella depressione lieve-moderata, nella cefalea tensiva, nell’ipertensione essenziale, nell’asma bronchiale, e nell’insonnia funzionale.

Il Training Autogeno di base o somatico, che è l’oggetto di questo corso, rappresenta il fondamento e il punto di partenza di tutte le metodologie autogene, concettualizzate e definite da Schultz e dai suoi collaboratori. Attraverso l’apprendimento progressivo di sei esercizi specifici (esercizio della PESANTEZZA, del CALORE, del CUORE, del RESPIRO, del PLESSO SOLARE e della FRONTE FRESCA), questo metodo consente di ottenere in tempi brevi apprezzabili modificazioni dell’unità psico-somatica, a livello sia fisiologico, che emozionale e cognitivo.


Il programma del corso prevede lezioni teorico-pratiche ed esercitazioni guidate in gruppo. Si darà anche spazio all’analisi e alla discussione dei vissuti degli allievi. Gli incontri sono cadenzati inoltre in modo tale da permettere l’allenamento a casa in autonomia in modo da avere la possibilità di sperimentare su di sé gli effetti del metodo.

Il corso comincerà il 19 maggio 2018 e finirà il 14 luglio dalle 10.30 alle 12.00 per 8 incontri.

Per informazioni scrivere a ecoassociazione@gmail.com